Casa Serra

Renato Serra (1884-1915) fu unágrande intellettuale cesenate, critico letterario, direttore della Biblioteca Malatestiana.

Partý volontario nella Prima guerra mondiale e cadde al fronte sul Podgora (Gorizia). La sua casa natale Ŕ divenuta museo nel 2008, quando il Comune di Cesena decise di dedicare uno spazio in ricordo del suo illustre cittadino. La casa, luogo della memoria e dell’immaginazione, conserva una galleria di dipinti, fotografie, disegni, incisioni, gessi che offrono al visitatore un percorso non solo sulla vita di Renato Serra, ma anche sulla vita artistica e culturale di Cesena tra Otto e Novecento. Gli ambienti e gli arredi sono stati ricostruiti secondo il gusto borghese del tempo. Tra i ricordi e i cimeli di Serra, come foto d’epoca, pubblicazioni originali, lettere, cartoline ad amici e parenti, si segnala la sua divisa militare da Ufficiale.