Ultime NEWS & EVENTI

Data: 03/05/2014

DOMENICA 18 MAGGIO

alle ore 10

PRESENTAZIONE DEL LIBRO

"OMICIDIO PASCOLI. IL COMPLOTTO"
di Rosita Boschetti

Mimesis Edizioni

 

PRESENTANO:

ANDREA BATTISTINI, presidente Accademia Pascoliana

GIANFRANCO MIRO GORI sindaco di San Mauro Pascoli


NELL'OCCASIONE SARA' POSSIBILE ACQUISTARE IL VOLUME

Data: 26/10/2013

     SABATO 26 OTTOBRE 2013, alle ore 15, al Museo Casa Pascoli inaugurazione della mostra "IL GIARDINO DELL'ANIMA". Quindici incisioni calcografiche ispirate ai fiori delle poesie pascoliane, di Luciana Ecchiotti Dalbosco. In occasione dell'inaugurazione saranno lette e musicate alcune poesie. La mostra resterà aperta dal 26 ottobre al 26 aprile 2013.     

Data: 31/05/2013

IL FANCIULLINO. Spettacolo di teatro musicale su Pascoli alla Torre.

Giovedì 6 e venerdì 7 giugno, uno spettacolo di teatro musicale che coinvolge circa 350 bambini del nostro territorio: San Mauro Pascoli, Savignano, Santarcangelo, Bellaria e Rimini. Sono loro i veri protagonisti dello spettacolo "Il fanciullino" realizzato dall'Associazione musicale fiorentina "Liberenote" in collaborazione con il Comune di San Mauro Pascoli.
Sono previste 4 repliche:
GIOVEDI' 6 GIUGNO ore 19 e ore 21.30
VENERDI' 7 GIUGNO ore 19 e ore 21.30
nella suggestiva cornice della Torre di San Mauro Pascoli. Ingresso libero.

 

Data: 20/05/2013

Casa Pascoli: è aperta la mostra "Affari di cuore. Gli amori di Zvanì".
Amori e figure femminili nella vita del Poeta sammaurese.
Dal martedì a domenica (ore 9.30-12.30 e 16.00-18.00)

Data: 04/04/2013

Casa Monti: Giovedì 4 aprile alle ore 18.30 Aperitivo RICICL-ARTE, primo appuntamento dedicato al l’arte di Sergio Banzola, artista del riciclo, e alla mostra di quadri di Nicolò Montuschi. Seguiranno due serate: venerdì 19 aprile alle ore 21.00 Serata in compagnia del poeta Mario Morelli e giovedì 2 maggio ore 18.30 Aperitivo culturale in compagnia di Matteo Lama, con presentazione del suo libro di poesie.

Data: 22/09/2012

Casa Oriani. "Politica e letteratura in Oriani e Pascoli". Conferenza di Ugo Perolino, letture in musica di Franco Costantini e Raimondo Raimondi

Mail Referente Progetto:

info@casemuseoromagna.it

La Casa Museo di Aurelio Saffi

templatemo.com

Villa Saffi

Lo stabile, originariamente convento dei Gesuiti (all'esterno della facciata sono ancora visibili tracce della loro cappella), venne acquistato dal Conte Tommaso Saffi, nonno di Aurelio, come residenza estiva nella seconda metà del sec. XVII
Inscindibile è il legame del luogo con la figura di Aurelio Saffi (1819 - 1890), prima Ministro degli Interni, poi Triumviro della Repubblica Romana, uno dei padri del movimento repubblicano.
Saffi risiedette in questa villa dal 1867 al 1890, anno della morte.
Il suo ricordo e quello delle vicende storiche di cui fu protagonista o partecipe sono assai presenti negli arredi e nei materiali cartacei e decorativi qui conservati, senza dimenticare che, ancor prima, la villa fu sede di riunioni carbonare e, in quanto tale, indicata in linguaggio cifrato come Vendita dell'Amaranto.
L'impegno umano, politico e culturale, di cui Aurelio Saffi e la moglie Giorgina Craufurd sono espressione, appare comunque caratteristico della famiglia tutta, dallo zio paterno, Pietro, al padre, Girolamo, alla madre, Maria "Mariuccia"- Romagnoli. Anche Giorgina, la cui presenza è tanto discreta, quanto forte, importante, incisiva per le vicende private e pubbliche del consorte, abitò la villa sino alla morte, avvenuta nel 1911.
Fra i discendenti ricordiamo il nipote Aurelio Enrico, Commissario per l'Accademia di S. Cecilia, fondatore e direttore con Vincenzo Cardarelli della rivista "La Ronda", amico del pittore Amerigo Bartoli, che spesso risiedette in villa e che qui ha lasciato ricordi significativi della sua presenza.
Il fascino che scaturisce dal complesso è accresciuto dall'ampio, suggestivo parco.
Nel luglio 1988 il Comune di Forlì acquisì in proprietà la villa dagli eredi Saffi, aprendola poi al pubblico nel novembre 2002, dopo un importante intervento manutentivo delle strutture architettoniche, dei mobili e delle suppellettili.

templatemo.com

Contatti:

Villa Saffi
Via Firenze, 164 – 47121 Forlì

sito web

Prenotazioni al n. 0543.712659 (Musei San Domenico)
Info: 0543 712606 / 712609
Fax: 0543 712658 / 712618
Villa Saffi: Tel. 0543 479192
www.cultura.comune.forli.fc.it
museisandomenico.forli@comune.forli.fc.it
servizio.pinacoteca.musei@comune.forli.fc.it